béJART BALLET LAUSANNE

 

LE PRESBYTÈRE N’A RIEN PERDU DE SON CHARME, NI LE JARDIN DE SON ÉCLAT

 

Ballet For Life

Balletto sulla giovinezza e sulla speranza, Maurice Béjart volle dedicare Le Presbytère n’a rien perdu de son charme ni le jardin de son éclat a due cari amici scomparsi: Jorge Donn, suo ballerino prediletto, e Freddie Mercury, leader dei Queen. Lo spettacolo, entusiasmante, scorre su una coreografia di elegante scrittura neoclassica in perfetto dialogo con l’eclettica partitura musicale. Si danza sulle canzoni hit dei Queen, da Radio Gaga a I Want to Break Free, in contrappunto con pagine musicali di Mozart, da Così fan tutte alla Marcia funebre massonica K 477. Un tripudio di leggerezza e acrobatismi, esaltanti sequenze di assoli, pas de deux, movimenti d’insieme, che i costumi di Gianni Versace, altro amico fraterno di Béjart, esaltano con estro. «Un inno alla vita trionfante sulla morte» secondo Béjart «perché, come cantano i Queen, The show must go on».

9 | 10 Ottobre

Teatro Comunale

Acquista

VEN | 9 | OTT |  H: 20.30
SAB | 10 | OTT | H: 20.30

COREOGRAFIA

Maurice Béjart

COSTUMI

Gianni Versace

MUSICHE

Queen

MUSICHE

Wolfgang Amadeus Mozart