richard strauss

Salome

Tratta dall’omonima versione di Oscar Wilde, la Salome di Richard Strauss ebbe la sua prima rappresentazione nel 1905 a Dresda. Il compositore era celebre per i suoi poemi sinfonici come ad esempio Till Eulenspiegel e Così parlò Zarathustra, ma questo capolavoro lo portò in primo piano anche nel teatro d’opera e gli seguirono i più noti Elettra, Il cavaliere della rosa, La donna senza ombra.

Al debutto Salome non ricevette un’accoglienza calorosa, suscitando scandalo e irritazione da parte del pubblico per il sadismo e la violenza del soggetto e il pungente erotismo che emanava la musica. Strauss infatti esaspera l’ordito strumentale fino a considerare l’orchestra come vera protagonista dell’opera – tanto che alcuni lo considerano un poema sinfonico drammatizzato -. La storia è quella di Salome, figlia di Erodiade, che si dice innamorata di Jochanaan (Giovanni Battista), ma da lui non corrisposta e fortemente respinta. Risentita da questo rifiuto, la protagonista danzerà per il tiranno Erode, di lei invaghita, per ottenere in cambio la decapitazione del Battista.

Produzione Teatro Comunale di Bologna

con Teatro Verdi Trieste

LEGGI IL COMUNICATO

15 | 16 | 17 | 19 | 20 Febbraio | 2019

Acquista

Grazie al contributo di:

DIRETTORE

REGIA

Gabriele Lavia

VEN | 15 | FEB | Turno Prima | H: 20.00
SAB | 16 | FEB | Turno C | H: 18.00
DOM | 17 | FEB | Turno D | H: 15.30
MAR | 19 | FEB | Turno B | H: 20.00
MER | 20 | FEB | Turno A | H: 20.00

CAST

SALOME

15 | 17 | 20

SALOME

16 | 19

JOCHANAAN

15 | 17 | 20

JOCHANAAN

Sebastian Holecek

16 | 19

ERODIADE

15 | 17 | 20

ERODIADE

16 | 19

NARRABOTH

IL PAGGIO DI ERODIADE

DUE NAZARENI

Riccardo Fioratti

DUE NAZARENI

Stefano Consolini

DUE SOLDATI

Luca Gallo

DUE SOLDATI

Gabriele Ribis

UOMO DELLA CAPPADOCIA

Francesco Leone

UNO SCHIAVO

Francisco Ariza

CINQUE GIUDEI

CINQUE GIUDEI

Abraham García González

CINQUE GIUDEI

Pietro Picone

CINQUE GIUDEI

CINQUE GIUDEI

Paolo Antognetti

AUTORE

Richard Strauss

Richard Georg Strauss (1864 – 1949) è stato un compositore e direttore d’orchestra tedesco del periodo tardoromantico, noto soprattutto per i suoi poemi sinfonici, fra cui Also sprach Zarathustra (1896), e le sue opere liriche.
Il vero trionfo internazionale e la fama come compositore operistico gli vennero con Salome (1905) ed Elektra (1909), prima opera che vide la collaborazione fra Strauss e lo scrittore e drammaturgo Hugo von Hofmannsthal, e con le successive Der Rosenkavalier (1911), Ariadne auf Naxos (1912/16) e Capriccio (1942).

REGIA RIPRESA DA

GIANNI MARRAS

SCENE

ALESSANDRO CAMERA

COSTUMI

ANDREA VIOTTI

LUCI

DANIELE NALDI

In collaborazione con la Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone