Servizi
Archivio Storico

Nasce dall'esigenza di riordinare e mettere a disposizione del pubblico un importante patrimonio di documenti che vanno dal 1763 ad oggi: libretti, manifesti, giornali, bozzetti di scena e figurini, registrazioni audio (dal 1970) e video (dal 1980).

L'Archivio Storico è situato all'interno del Museo della Musica, in Strada Maggiore n. 34. Tutti i materiali saranno disponibili alla consultazione del pubblico, previo appuntamento, soltanto al termine dell'inventario (che impegnerà qualche mese).
L'Archivio organizza periodicamente piccole mostre dei propri materiali e ha prestato pezzi per la realizzazione di mostre importanti in Italia e all'estero.

MANIFESTI E LOCANDINE

La raccolta di oltre 10.000 pezzi è un'ampia testimonianza degli spettacoli che hanno avuto luogo dall'anno di inaugurazione (Il trionfo di Clelia di Gluck, 1763) fino ai nostri giorni. In gran parte si tratta di materiale cartaceo che contiene il nome delle opere e dei concerti eseguiti, il nome degli artisti impegnati nelle recite e le date delle esecuzioni. Accanto a questi si trovano anche manifesti relativi a manifestazioni collaterali, tra cui le segnalazioni dei carnevali in cui il Teatro veniva usato come grande contenitore per balli mascherati o giochi, le serate a beneficio di artisti famosi, le serate di beneficenza.
Parte del materiale è in corso di schedatura e restauro. E' collocato in ordine cronologico.

BOZZETTI E FIGURINI

L'Archivio conserva una raccolta di bozzetti e figurini a partire dal 1970 circa. Tra gli autori più importanti: Luciano De Vita, Luciano Minguzzi, Pier Luigi Pizzi, Pier'alli, Lele Luzzati, Margherita Palli. Si tratta di allestimenti realizzati per il palcoscenico del Teatro Comunale.

REGISTRAZIONI VIDEOGRAFICHE

La sezione delle videoregistrazioni degli spettacoli raccoglie l'attività operistica e di balletto a partire dal 1981. Tutte le videoregistrazioni sono in formato VHS.

REGISTRAZIONI FONOGRAFICHE

La sezione audio comprende quasi tutta l'attività musicale della Fondazione a partire dagli anni Settanta. Molti i concerti storici: Arturo Benedetti Michelangeli, Claudio Arrau, Georg Solti, Sergiu Celibidache, Vladimir Delman, Riccardo Chailly, Riccardo Muti, Claudio Abbado, non sono che alcuni dei grandi interpreti che si sono avvicendati sul palcoscenico del Teatro Comunale di Bologna.
I supporti audio sono nastri su bobine in registrazioni analogiche e, negli ultimi anni, cassette DAT. Le registrazioni delle conferenze, che fanno parte di questa sezione, sono su audiocassette. Questa sezione è in corso di schedatura. Alcune bobine sono danneggiate dal tempo e richiedono interventi di restauro: la qualità tecnica delle registrazioni è talvolta modesta e taluni nastri contengono disturbi.

DISCHI IN VINILE E CD

L'Archivio ha una piccola raccolta di incisioni in commercio che comprende concerti sinfonici, opere liriche, musica da camera.

Typo3 Appliance - Powered by TurnKey Linux