Stagione
 / ALTRI EVENTI
Evento
19 January 2016
CINE CONCERTO FOOLISH WIVES
Femmine Folli
di Erich von Stroheim (1922) - Nuova colonna sonora di Marco Taralli
 
Interpreti

FEMMINE FOLLI

 

Foolish Wives

 

di Erich von Stroheim (1922)

 

 

Nuova colonna sonora di

 

MARCO TARALLI

 

eseguita dall’ORCHESTRA DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

 

 

 

commissione

 

Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo

 

 

 

 

 

Direttore Federico Longo

 

 

INGRESSO 15 Euro

L'intero incasso della serata sarà devoluto a AIRC

Tre sedicenti aristocratici russi in esilio dopo la prima guerra mondiale: il conte Sergius Karamzin (Erich von Stroheim), insieme a due cugine, Olga (Maude George) e Vera (Mae Bush), affitta una villa a Montecarlo - la Villa Amorosa - e stringe amicizia con il diplomatico americano Andrew J. Hughes. Il conte, approfittando degli impegni di Hughes, ne corteggia la moglie e contemporaneamente seduce anche la figlia minorata del falsario Ventucci. La polizia finisce però per scoprire i tre truffatori: le due principesse vengono arrestate, mentre il conte viene ucciso dal falsario che in seguito ne getta il cadavere in una fogna.

 

Il film è basato sul tema caro a Stroheim della descrizione decadente della nobiltà postbellica, con un occhio crudele e senza scrupoli che non indulge su nessun personaggio: non esistono figure positive, tutti sono cattivi e le vittime spesso non sono migliori dei carnefici. "L'autenticità, per Stroheim, è il momento in cui il bluff viene visto, in cui il cinema, aggirando la realtà, scopre il volto nascosto dei personaggi..." (F. Savio).

 

Il film era il terzo lungometraggio di Stroheim ed è considerato il suo capolavoro,  uno dei grandi 'film maledetti' nella storia di Hollywood che all’epoca aveva richiesto uno sforzo colossale al produttore, Carl Laemmle – Universal- che investì un milione di dollari per 80000 metri di pellicola; il costo “impegnativo” in sede delle riprese era dovuto alle richieste di Stroheim che, nel suo tipico gigantismo, aveva preteso la ricostruzione fedele negli studi della Universal a Hollywood di scenografie che rappresentassero nei minimi dettagli la città di Montecarlo.

Il successo di pubblico però ripagò l'investimento e questo film fu il primo di Stroheim a riscuotere un successo mondiale.

 

Il film, pesantemente e ripetutamente tagliato, è stato faticosamente ricostruito solo negli ultimi anni e la versione che verrà proiettata il prossimo 19 gennaio al Tetaro Manzoni , è la versione restaurata dalla Cineteca di Bologna nel 1995.

19 January 2016 - 19:30
Foolish Wives
Teatro Manzoni

Allegati
Link
Typo3 Appliance - Powered by TurnKey Linux