Stagione
 / LA TERRAZZA
Evento
13 September 2017
LA FOLLIA
LA TERRAZZA | Concerti d'estate
MARTINA GROSSI voce
ANSELMO PELLICCIONI violoncello
 
Interpreti

Martina Grossi  voce

Anselmo Pelliccioni  violoncello

Martina Grossi e Anselmo Pelliccioni lavorano assieme da parecchio tempo e formano un duo dalle esperienze più variegate, che spaziano dalla musica classica alla contemporanea, dal barocco al jazz, dal rigore stilistico alla libera improvvisazione. LA FOLLIA si avvale della preziosissima collaborazione del M° Bruno Tommaso, che con perizia sartoriale ha rielaborato e riscritto la maggior parte dei brani.

È finalmente uscito il CD de LA FOLLIA, il duo composto da Martina Grossi (voce) e Anselmo Pelliccioni (violoncello).

Registrato e mixato nell’estate 2016, il CD propone 13 tracce dall’atmosfera raffinata ed essenziale, dove ambientazioni classiche e nuance jazz si fondono piacevolmente. Il lavoro si apre con una versione della notissima My Favourite Things, passando poi per la struggente The Summer Knows e per la rielaborazione di alcune variazioni de La Follia di Vivaldi e Corelli. Prosegue con un brano di Bruno Tommaso (La Pazzia) e con Yardbird Suite di C.Parker. Una piccola chicca l’arrangiamento per duo di Les Cinq Doigts, brevi miniature di I.Stravinsky scritte a scopo  didattico. Segue un brano strumentale del violoncellista americano Mark Summer (Pattern Language - Studio #1) interessante per l’uso particolare del pizzicato, e la riscrittura di Spiral di J.Coltrane. Intensa, intima e toccante la versione di Normalmente di Joe Barbieri (una delle più belle canzoni italiane dell’ultimo decennio) seguita da altre due canzoni italiane d’annata: In un Palco della Scala e In Cerca di Te. Per finire l’immortale Blackbird (Beatles) e la rivisitazione di Goldrake, sigla del notissimo cartone animato giapponese della fine degli anni ‘70.

Dalle note di copertina:
LA FOLLIA è un tema musicale di antica origine iberica, risalente probabilmente al tardo medioevo. La sua struttura armonica – inizialmente utilizzata come canovaccio per le improvvisazioni della musica popolare – è stata successivamente adottata dalla musica colta. Oltre centocinquanta compositori hanno scritto variazioni sul suo celebre basso di “passacaglia”: Lully, Scarlatti, Corelli, Vivaldi, Haendel, Bach, Beethoven, Rachmaninoff, fino a George Russel, Gian Luigi Trovesi, e a molti altri artisti contemporanei. In questo disco ci siamo ispirati a questa forma musicale, a volte in maniera esplicita, altre volte in maniera meno diretta.
LA FOLLIA nasce da un’amicizia decennale. E dal desiderio di dare vita ad un percorso artistico autonomo, frutto delle nostre molteplici esperienze musicali. Una formazione insolita, essenziale, che gioca sulla straordinaria ricchezza timbrica che voce umana e violoncello possono offrire quando ne siano indagate a fondo le possibilità. Un gioco infinito di dialoghi e rimandi, di contrasti, allusioni e sfumature.

13 September 2017 - 21:30
LA FOLLIA | LA TERRAZZA ! Concerti d'estate
Foyer Rossini

Typo3 Appliance - Powered by TurnKey Linux