UMBERTO GIORDANO

Andrea Chénier

Andrea Chénier, dramma storico in quattro quadri ambientato all’epoca della rivoluzione francese, è l’opera lirica più famosa di Umberto Giordano.

Ispirata alla vita del poeta rivoluzionario André Chénier, l’opera su libretto di Luigi Illica riporta fedelmente e dettagliatamente il quadro storico nel raccontare le vicende del protagonista, del suo amore per Maddalena di Coigny e dell’arresto.

Nuova produzione del TCBO

LEGGI IL COMUNICATO

14 | 15 | 18 | 19 | 21 | 22 | 23 Ottobre 2022

Teatro Comunale

INFO DI ACQUISTO

DIRETTRICE

Oksana Lyniv

REGIA

Pierfrancesco Maestrini

VEN | 14 | OTT | Turno Prime | H: 20.00
SAB | 15 | OTT | Turno Opera nuova  | H: 20.00
MAR | 18 | OTT | Turno Serate all'opera | H: 20.00
MER  | 19 | OTT | Turno Pomeriggi all'opera 1 | H: 18.00
VEN | 21 | 0TT | Turno Passione Opera | H: 20.00
SAB | 22 | OTT | Turno Pomeriggi all'opera 2 | H: 18.00
DOM | 23 | OTT | Turno Domeniche all'opera  | H: 16.00

CAST

ANDREA CHÉNIER

Gregory Kunde

ANDREA CHÉNIER

Luciano Ganci

CARLO GÉRARD

Roberto Frontali

CARLO GÉRARD

Stefano Meo

MADDALENA DI COIGNY

Erika Grimaldi

MADDALENA DI COIGNY

Maria Pia Piscitelli

LA MULATTTA BERSI

Cristina Melis

LA CONTESSA DI COIGNY

Federica Giansanti

MADELON

Manuela Custer

ROUCHER

Gianfranco Montresor

PIETRO FLEVILLE

Stefano Marchisio

FOUQUIER TINVILLE

Nicolò Ceriani

MATHIEU DETTO POPULUS

vcard-Alessio-Verna

UN INCREDIBILE

Bruno Lazzaretti

L’ABATE, POETA

Orlando Polidoro

SCHMIDT

Luca Gallo

IL MAESTRO DI CASA

Luca Gallo


MAESTRO DEL CORO
Gea Garatti Ansini

 

SCENE E VIDEO
Nicholas Boni

 

COSTUMI
Stefania Scaraggi

 

LUCI
Daniele Naldi

 

COREOGRAFIE
Silvia Giordano

 

ASSISTENTE ALLA REGIA
Silvia Giordano

AUTORE

Umbero Giordano

Umberto Giordano (1867-1948) conseguì il primo successo con l’opera di gusto verista Mala Vita (poi rielaborata con il titolo Il voto), rappresentata a Roma nel 1892. Dopo Regina Diaz compose la sua opera più popolare, Andrea Chénier (1896), cui seguirono tra le altre Fedora (1898) e Il re (1929). Il temperamento esuberante e sanguigno di Giordano, espresso liberamente nelle prime opere e significativamente in Andrea Chénier Fedora, si concede all’enfasi e allo spiegamento melodico, con risultati non privi di spontanea eloquenza, di suggestiva ed efficace immediatezza.

Die Walküre

14 | 15 GEN 2022
AUDITORIUM MANZONI

Tosca

29 | 30 GEN 2022
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 FEB 2022
TEATRO COMUNALE

Il Signor Bruschino

18 | 20 | 24 | 27 FEBBRAIO 2022
TEATRO COMUNALE

Ariadne auf Naxos

20 | 22 | 25 | 27 MARZO 2022
TEATRO COMUNALE

Iolanta

7 | 9 APR 2022
TEATRO COMUNALE

Lucrezia Borgia

7 | 8 | 10 | 11 | 12 | 14 MAGGIO 2022
TEATRO COMUNALE

Luisa Miller

3 | 4 | 5 | 7 | 8 | 9 GIUGNO 2022
TEATRO COMUNALE

Otello

24 | 25 | 26 | 28 | 29 | 30 GIUGNO 2022
TEATRO COMUNALE

Lohengrin

13 | 15 | 16 | 17 | 19 | 20 NOVEMBRE 2022
TEATRO COMUNALE

La Traviata

10 | 11 | 13 | 14 | 15 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 DICEMBRE 2022
TEATRO COMUNALE