26
Maggio
Opera

Don Giovanni

Comunale Nouveau
Ore 18:00
28
Maggio
Opera

Don Giovanni

Comunale Nouveau
Ore 20:00
29
Maggio
Opera

Don Giovanni

Comunale Nouveau
Ore 18:00
30
Maggio
Opera

Don Giovanni

Comunale Nouveau
Ore 20:00
31
Maggio
Opera

Don Giovanni

Comunale Nouveau
Ore 18:00
06
Giugno
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Martijn Dendievel

Teatro Manzoni
Ore 20:30
09
Giugno
Danza

Stagione Danza 2024 | Stravinskij / Rachmaninov

Comunale Nouveau
Ore 16:30
12
Giugno
Opera

Der Ring des Nibelungen | Das Rheingold

Teatro Manzoni
Ore 20:00
13
Giugno
Opera

Der Ring des Nibelungen | Das Rheingold

Teatro Manzoni
Ore 20:00
16
Giugno
Concerti

Domenica in musica

Palazzo Boncompagni
Ore 11:00
17
Giugno
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Mariotti

Teatro Manzoni
Ore 20:30
19
Giugno
Altri eventi

LE ARMONIE DELL’ARTE – Il Romanticismo

Teatro Manzoni
Ore 20:30
26
Giugno
Altri eventi

Parliamo del Trittico pucciniano

Sala Borsa - Auditorium Biagi
Ore 18:30
30
Giugno
Concerti

Domenica in musica

Castello Benelli di Igea Marina
Ore 11:00
05
Luglio
Opera

Trittico: Il Tabarro – Suor Angelica – Gianni Schicchi

Comunale Nouveau
Ore 20:00
09
Luglio
Opera

Trittico: Il Tabarro – Suor Angelica – Gianni Schicchi

Comunale Nouveau
Ore 20:00
11
Luglio
Opera

Trittico: Il Tabarro – Suor Angelica – Gianni Schicchi

Comunale Nouveau
Ore 20:00
12
Luglio
Opera

Trittico: Il Tabarro – Suor Angelica – Gianni Schicchi

Comunale Nouveau
Ore 20:00
14
Luglio
Concerti

Domenica in musica

Palazzo Boncompagni
Ore 11:00
27
Settembre
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Diego Ceretta

Teatro Manzoni
Ore 20:30
28
Settembre
Danza

Stagione Danza 2024 | La fille mal gardée

Comunale Nouveau
Ore 20:30
29
Settembre
Danza

Stagione Danza 2024 | La fille mal gardée

Comunale Nouveau
Ore 16:30
05
Ottobre
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Lyniv – Tkachenko

Teatro Manzoni
Ore 20:30
17
Ottobre
Opera

Der Ring des Nibelungen | Die Walküre

Teatro Manzoni
Ore 18:00
18
Ottobre
Altri eventi

LE ARMONIE DELL’ARTE – L’Illuminismo

Teatro Manzoni
Ore 20:30
19
Ottobre
Opera

Der Ring des Nibelungen | Die Walküre

Teatro Manzoni
Ore 18:00
23
Ottobre
Altri eventi

IN CONTROLUCE – Voce del silenzio

Teatro Manzoni
Ore 20:30
31
Ottobre
Opera

Voce del silenzio

Comunale Nouveau
Ore 20:00
02
Novembre
Opera

Voce del silenzio

Comunale Nouveau
Ore 20:00
03
Novembre
Opera

Voce del silenzio

Comunale Nouveau
Ore 16:00
04
Novembre
Altri eventi

LE ARMONIE DELL’ARTE – Il Barocco

Teatro Manzoni
Ore 20:30
06
Novembre
Altri eventi

Parliamo di Werther

Sala Borsa - Auditorium Biagi
Ore 18:30
08
Novembre
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Pinchas Steinberg

Teatro Manzoni
Ore 20:30
11
Novembre
Altri eventi

IN CONTROLUCE – Werther

Teatro Manzoni
Ore 20:30
19
Novembre
Opera

Werther

Comunale Nouveau
Ore 20:00
20
Novembre
Opera

Werther

Comunale Nouveau
Ore 18:00
21
Novembre
Opera

Werther

Comunale Nouveau
Ore 20:00
22
Novembre
Opera

Werther

Comunale Nouveau
Ore 18:00
24
Novembre
Opera

Werther

Comunale Nouveau
Ore 16:00
27
Novembre
Danza

Stagione Danza 2024 | The Tokyo Ballet

Comunale Nouveau
Ore 20:30
30
Novembre
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Lyniv – Shaham

Teatro Manzoni
Ore 20:30
04
Dicembre
Altri eventi

IN CONTROLUCE – Pagliacci

Teatro Manzoni
Ore 20:30
09
Dicembre
Concerti

Stagione Sinfonica 2024 | Abbado

Teatro Manzoni
Ore 20:30
11
Dicembre
Altri eventi

Parliamo di Pagliacci

Sala Borsa - Auditorium Biagi
Ore 18:30
15
Dicembre
Opera

Pagliacci

Comunale Nouveau
Ore 20:00
17
Dicembre
Opera

Pagliacci

Comunale Nouveau
Ore 18:00
18
Dicembre
Opera

Pagliacci

Comunale Nouveau
Ore 18:00
20
Dicembre
Opera

Pagliacci

Comunale Nouveau
Ore 20:00
21
Dicembre
Opera

Pagliacci

Comunale Nouveau
Ore 20:00
22
Dicembre
Opera

Pagliacci

Comunale Nouveau
Ore 16:00
28
Dicembre
Danza

Stagione Danza 2024 | Les Étoiles

Comunale Nouveau
Ore 20:30
29
Dicembre
Danza

Stagione Danza 2024 | Les Étoiles

Comunale Nouveau
Ore 16:30

Martijn Dendievel

Ian Bostridge

19 SETTEMBRE | H 20.30

Auditorium Manzoni

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO
Main partner

PROGRAMMA

Gustav Mahler

Lieder da “Des Knaben Wunderhorn” per voce e orchestra

Des Knaben Wundernhorn (“Il corno magico del fanciullo”) è un ciclo di poesie e canti popolari pubblicato in tre volumi dal 1805 al 1808 da Clemens Brentano e Achim von Arnim, che sviluppano vari temi, soprattutto amore, guerra e viaggi. In Germania fu una sorta di testo-base dell’identità nazionale letteraria, un libro che non mancava mai nelle case di lingua tedesca. Mahler la scoprì a casa del capitano Karl von Weber, nipote dell’omonimo compositore Carl Maria, “fondatore” del teatro tedesco ottocentesco, e ne rimase subito stregato. Complessivamente, tra il 1888 e il 1901, Mahler mise in musica circa due dozzine di canti dal “Corno meraviglioso”, alcuni dei quali confluiranno anche nella Terza e nella Quarta Sinfonia. Perché il compositore moravo ne fu così fatalmente attratto? Perché nel “Corno meraviglioso”, qui affidato al grande tenore inglese Ian Bostridge, convivono le tre fondamentali componenti del temperamento mahleriano: il senso del dramma, il senso del popolare e il senso del religioso.

Anton Bruckner

Sinfonia in mi maggiore n. 7, WAB 107 (Cahis 13)

«Non era mai capitato a nessun compositore di esser chiamato alla ribalta quattro o cinque volte dopo ciascun movimento. Bruckner è il nuovo idolo dei wagneriani». Questo scriveva Eduard Hanslick, grande sponsor di Johannes Brahms, dopo aver ascoltato a Vienna la Settima Sinfonia in Mi maggiore. Parole piene di stupore, pronunciate in un clima avvelenato, con i filowagneriani che sparavano su Brahms e i fìlobrahmsiani che se la prendevano con Bruckner. Pur nella sua consueta monumentalità architettonica, l’autore qui si abbandona a un’inattesa sensualità. Quando Luchino Visconti sceglie la “Settima” come indimenticabile colonna sonora del film “Senso” con Alida Valli coglie proprio questo lato sofferente e febbrile, quasi un tremore sottocutaneo, che però si scioglie in uno degli adagi più lunghi, struggenti e abbaglianti dell’Ottocento sinfonico. Ascoltare la Settima Sinfonia come opera a sé stante è un viaggio di sola andata in un’opera-mondo, un itinerario dello spirito sorvegliato da una musica che si erge alta, solida e misteriosa come un’antica cattedrale.

I. Allegro moderato

II. Adagio: Sehr feierlich und sehr langsa m

III. Scherzo: Sehr schnell

IV. Finale. Bewegt, doch nicht schnell

ORCHESTRA DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Orchestra di grande tradizione, si sono avvicendati alla sua guida come Direttori musicali Sergiu Celibidache, ZoltánPeskó, Vladimir Delman, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Michele Mariotti. Tra i direttori d’orchestra che hanno guidato il complesso si segnalano Gary Bertini, Myung-Whun Chung, James Conlon, Pinchas Steinberg, Valery Gergiev, Eliau Inbal, Vladimir Jurowskij, Daniel Oren, Peter Maag, Neville Marriner, Kurt Masur, Riccardo Muti, Mstislav Rostropovič, Esa Pekka Salonen, Georg Solti, Christian Thielemann, Charles Dutoit, Georges Prêtre. L’Orchestra del Teatro Comunale è frequentemente invitata all’estero (Olanda, Romania, Spagna, Francia e Svizzera) e ha partecipato a prestigiosi Festival (Amsterdam 1987, Parma 1990, Wiesbaden 1994, Santander 2004 e 2008, Aix en Provence 2005, Savonlinna 2006, Macao 2013, Muscat 2015, Guanajuato in Messico 2017, Parigi 2018). Un rapporto privilegiato con il Giappone ha dato seguito a svariate tournée, di cui la più recente in giugno 2019 ad Osaka, Tokyo, Yokohama, Fukuoka, con Rigoletto e Il barbiere di Siviglia.

Numerose le produzioni discografiche, tra le quali La Favorita diretta da Richard Bonynge, Oberto Conte di San Bonifacio diretto da Zoltán Peskó, Il barbiere di Siviglia diretto da Giuseppe Patané, La figlia del reggimento diretta da Bruno Campanella, Le maschere e La bohème dirette da Gianluigi Gelmetti, La scala di seta diretta da Gabriele Ferro, MacbethManon LescautRigolettoLa cenerentola, Messa Solenne e le produzioni videografiche dei Vespri siciliani e di Giovanna d’Arco e Werther dirette da Riccardo Chailly, Armida diretta da Daniele Gatti, Simon Boccanegra e Attila diretti da Michele Mariotti.

L’Orchestra, guidata da Mariotti, ha inciso per Decca un CD di arie sacre con Juan Diego Flórez e per Sony un album di arie romantiche con Nino Machaidze; per Deutsche Grammophon Le Comte Ory con Flórez e La Nuit de Mai, arie d’opera e canzoni di Leoncavallo, con Placido Domingo e per l’etichetta PENTATONE un CD di ouvertures rossiniane per celebrare i 150 anni dalla morte del compositore.Nell’aprile 2021 l’Orchestra ha registrato per Deutsche Grammophon un disco di prossima uscita con il tenore Benjamin Bernheim e Frédéric Chaslin sul podio.

Nel marzo 2013 i corpi artistici del Teatro Comunale di Bologna diretti da Mariotti sono stati protagonisti del concerto inaugurale del IV Festival internazionale Mstislav Rostropovich di Mosca eseguendo la Messa da Requiem di Verdi. Poi nell’ottobre del 2015 hanno inaugurato la rassegna Lingotto Musica presso l’Auditorium Giovanni Agnelli di Torino, dove hanno eseguito lo Stabat Mater, l’Ouverture e le Danze dal Guillaume Tell di Rossini. Inoltre, la nuova produzione della Bohème al Teatro Comunale, con la regia di Graham Vick e la direzione di Mariotti, ha vinto il Premio Abbiati come miglior spettacolo del 2018.

Dopo una trentennale partecipazione al Rossini Opera Festival (dal 1988 al 2016), il 2017 ha segnato una nuova collaborazione tra il Teatro Comunale di Bologna e il Festival Verdi di Parma che, tra le varie produzioni, ha visto impegnata l’Orchestra nello Stiffelio firmato da Graham Vick. Andato in scena al Teatro Farnese, ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica vincendo il Premio Speciale del 37° Premio della critica Musicale “Franco Abbiati”. Nel 2019 l’Orchestra è stata protagonista al Festival Verdi nella Luisa Miller alla chiesa di San Francesco del Prato a Parma e nell’Aida al Teatro Verdi di Busseto, mentre nel 2020 di un concerto sinfonico diretto da Valerij Gergiev al Teatro Regio di Parma. Da gennaio 2022 la Direttrice Musicale del Teatro Comunale di Bologna è Oksana Lyniv.